Psicoterapia individuale

Psicoterapia individule - Dott.ssa Laura Maresca Psicologa e Psicoterapeuta

Cos’è la psicoterapia individuale?

La psicoterapia è un percorso che si svolge con uno psicologo professionista con una formazione specifica in psicoterapia. Tale percorso è finalizzato a sbloccare le situazioni di disagio che rendono difficoltosa la quotidianità ed ha come scopo principale quello di aiutare a potenziare le proprie risorse, utili per superare le difficoltà e prendere decisioni per il proprio benessere.

La psicoterapia individuale è quindi una modalità di trattamento in cui, insieme allo psicoterapeuta, si lavora per modificare una situazione di sofferenza. Lo strumento principale della psicoterapia è la “parola”: i colloqui aiuteranno a verbalizzare sentimenti, sensazioni nonché stati d’animo, e rifletteremo sulle difficoltà che compromettono il tuo benessere personale e la qualità della tua vita.

Essenziale per il buon funzionamento della psicoterapia è la fiducia nel proprio terapeuta: attraverso la relazione che si istaura, puoi arrivare a costruirti un’esperienza di relazione che permetterà una diversa modalità di rapportarsi agli altri, favorendo il senso di autonomia e l’attivazione di nuove risorse anche in altri contesti ed in diverse situazioni.

psicoterapia individuale

 

psicoterapia individuale

La psicoterapia aiuta a sbloccare le situazioni di disagio facendo leva sulle proprie risorse personali e aiuta a trovarne di nuove, facendo raggiungere un nuovo e più stabile equilibrio, facendo vivere una nuova condizione di benessere con se stessi e con gli altri creando più autonomia e una maggior flessibilità di pensiero. L’obiettivo è far emergere nuove emozioni e differenti comportamenti che favoriscono il benessere.


Quando è necessario un percorso di psicoterapia?

Un percorso di psicoterapia si rende utile quando il malessere e il disagio provato sono la conseguenza di situazioni più profonde che perdurano da molto tempo. Il malessere psicologico può manifestarsi in modo generalizzato, attraverso dei sintomi fisici o presentarsi con diversa intensità nei vari contesti relazionali.

Se ti rendi conto di avere problemi ricorrenti sul lavoro, oppure in famiglia o nella tua relazione di coppia e che tali difficoltà creano una condizione di malessere che perdura nel tempo, un percorso terapeutico può aiutare a risalire a quei meccanismi relazionali che procurano sofferenza e può aiutare ad analizzare il proprio modo di entrare in relazione nei vari contesti.

La decisione di intraprendere un percorso di psicoterapia avviene dopo alcuni incontri di consulenza psicologica, durante i quali analizzeremo la situazione attuale, il motivo della richiesta e istaureremo un clima di fiducia. Alla fine di questi incontri analizzeremo insieme la necessità e il desiderio di intraprendere un percorso di psicoterapia, definendo obiettivi, tempi e metodo.


Gli obiettivi della psicoterapia individuale.

L’obiettivo di un percorso di psicoterapia è raggiungere un cambiamento che permetta uno stato di maggior benessere personale. Ciò non significa che avverrà una risoluzione totale e definitiva dei problemi presentati all’inizio, ma ci sarà l’attivazione e l’acquisizione di nuove risorse e di strumenti utili per affrontare problematiche passate, presenti e future.

L’obiettivo è di rendere la persona in grado di riflettere su se stessa, attivare una rinnovata capacità di mettersi in discussione al fine di raggiungere una più completa e complessa consapevolezza di sé. Un ulteriore obiettivo è aiutare la persona a cambiare la percezione della propria storia, del suo mondo interno e, di conseguenza, anche la percezione del mondo esterno.


Come si svolge?

Durante tutta la vita avvengono costantemente dei cambiamenti, ma in alcune fasi questi cambiamenti possono essere faticosi o dolorosi. La psicoterapia può sostenerti nei momenti di particolare sofferenza e difficoltà per poi concludersi a fronte dell’avvio del processo di cambiamento stesso. Il percorso terapeutico può differenziarsi a seconda del problema, della struttura familiare, della fase del ciclo di vita della coppia o della famiglia, dei bisogni del singolo, in più possibilità:

La durata del percorso dipende dal tipo di terapia e dagli obiettivi concordati insiemi. La frequenza delle sedute individuali è solitamente settimanale, ma può variare a seconda dell’intensità del disagio e la loro durata è di circa un’ora. Per la terapia di coppia o familiare la cadenza è solitamente quindicinale e gli incontri durano circa un’ora e mezza.


Poiché esistono diversi tipi di psicoterapia qual è meglio consigliare?

Esistono diversi tipi di psicoterapia, secondo l’indirizzo teorico di riferimento dello psicoterapeuta. Ogni approccio psicoterapeutico è di per sé valido, dato che il fine di ogni psicoterapia è sempre il raggiungimento del benessere psicologico. I diversi approcci terapeutici sono tutti corretti se applicati con professionalità; si distinguono per il setting terapeutico utilizzato e per l’orientamento teorico che ne è alla base.

Particolarmente rilevante per la riuscita della psicoterapia è l’alleanza terapeutica, quel clima di reciproca fiducia che si istaura tra persona e terapeuta e che permette a entrambi di lavorare insieme per il conseguimento degli obiettivi prefissati. Un buon terapeuta può curare situazioni diverse perché il cambiamento si verifica grazie soprattutto all’investimento emotivo e alla relazione interpersonale istaurata, non solo attraverso il contenuto del colloquio o attraverso il metodo adottato. Detto ciò però è corretto aggiungere che approcci diversi affrontano meglio alcuni problemi rispetto ad altri approcci e soprattutto sono più produttivi sul piano del tempo e del costo.

Tradimento

Infedeltà: il tradimento nella coppia – parte 1

Post Views: 276 In quanto esseri umani stare in relazione è la nostra condizione naturale; siamo esseri altamente sociali …

Buoni propositi

SETTEMBRE MESE DEI BUONI PROPOSITI

Post Views: 615 SETTEMBRE MESE DEI BUONI PROPOSITI Settembre, il mese in cui autunno ed estate si mescolano; sentiamo ancora …

Emozioni a scuola. Le emozioni dei bambini con il libro “Emozionario”

Post Views: 168 Emozionario, dimmi cosa senti… Alla scoperta delle nostre emozioni. Esattamente un anno fa, girovagando …